IMU

Scadenza saldo IMU-TASI 2019

Si informa che in data 16 dicembre p.v. è in scadenza il saldo del versamento IMU e TASI per l’anno 2019.
Tale versamento deve essere effettuato sulla base delle aliquote deliberate per l’anno 2019.
E’ possibile visualizzare nel file allegato le aliquote IMU e TASI riferite all’anno 2019.

Aliquote-IMU-e-TASI-2019

IMU 2019

Delibera del Consiglio Comunale n. 23 del 28/01/2019 – IMU – Determinazione delle aliquote e della detrazione ai fini dell’applicazione dell’Imposta Municipale Propria per l’anno 2019

Delibera del Consiglio Comunale n. 20 del 28/01/2019 – IMU-TASI – Aggiornamento di valori minimi di riferimento delle aree edificabili ai fini IMU e TASI anno 2019

Scadenza saldo IMU-TASI 2018

Si informa che in data 16 dicembre p.v. è in scadenza il saldo del versamento IMU e TASI per l’anno 2018.
Il versamento può essere effettuato entro lunedì 17 in quanto il giorno di scadenza coincide con un giorno festivo.
Tale versamento deve essere effettuato sulla base delle aliquote deliberate per l’anno 2018.
E’ possibile visualizzare nel file allegato le aliquote IMU e TASI riferite all’anno 2018.

Aliquote IMU e TASI 2018

IMU 2018

Delibera del Consiglio Comunale n. 23 del 26/03/2018 – IMU – Determinazione delle aliquote e della detrazione ai fini dell’applicazione dell’Imposta Municipale Propria per l’anno 2018

Delibera del Consiglio Comunale n. 24 del 26/03/2018 – IMU/TASI – Aggiornamento dei valori minimi di riferimento delle aree edificabili ai fini IMU e TASI per l’anno 2018

SCADENZA TRIBUTI IMU – TASI*

*(versamento sospeso ai sensi della legge n. 229 del 15 dicembre 2016 e successive modificazioni, legge n. 45 del 7 aprile 2017 e n. 96 del 21 giugno 2017).

Per i soggetti “impresa” (titolari di reddito di impresa e di lavoro autonomo, nonchè esercenti attività agricole) la ripresa della riscossione dei tributi non versati per effetto delle sospensioni è fissata entro il 16 dicembre 2017 (art. 43, co.4, DL 50/2017).

Per i soggetti “persone fisiche” la ripresa della riscossione dei tributi non versati per effetto delle sospensioni è fissata entro il 31 maggio 2018 (art. 43, co.3, DL 50/2017 a modifica dell’art. 48, co.11, DL 189).