Igiene Ambientale

Calendario raccolta Rifiuti - anno 2017

Calendario raccolta rifiuti 2017

Guida alla raccolta differenziata dei rifiuti

Istruzioni raccolta differenziata

Igiene Ambientale

Raccolta differenziata porta a porta
Il servizio di raccolta differenziata porta a porta rende ogni utente responsabile dei propri rifiuti. Ogni cittadino dovrà effettuare la raccolta differenziata nella propria abitazione ed occuparsi dell’esposizione all’esterno della stessa dei sacchetti dei rifiuti prodotti, distinti come richiesto, affinché vengano raccolti. Viene così meno la presenza per le strade del territorio comunale i cassonetti, le campane stradali. Verranno invece messe a disposizione della cittadinanza dei piccoli cassonetti per l’umido e per il vetro.

Chi abita nelle zone rurali dovrà lasciare i sacchetti, sempre seguendo il calendario di raccolta, presso i ‘cestoni’ posizionati in prossimità delle abitazioni.

I condomini potranno richiedere specifiche modalità di raccolta mediante l’utilizzo di bidoni ad essi riservati che dovranno essere esposti unicamente nei giorni e negli orari di conferimento.

I dati relativi alle percentuali della raccolta differenziata sono disponibili nel sito del Cosmari

Cosmari – percentuali raccolta differenziatalogo_cosmari

 

 

Guida alla raccolta differenziata

sacchetto_giallo Sacchetto giallo
Tutto ciò che non è differenziabile

 


sacchetto_blu Sacchetto blu
Plastica: bottiglie, flaconi, dispensatori, confezioni rigide e vaschette per alimenti in genere, buste e sacchetti.
Non introdurre piatti, bicchieri e posate di   plastica,  giocattoli, custodie per cd e dvd, articoli casalinghi.

 


sacchetto_carta Sacchetto di carta
Carta in modeste quantità e dimensioni

 


sacchetto_mater_bSacchetto biodegradabile
Frazione umida: scarti di alimenti, piccole potature
Non va esposto davanti alle abitazioni ma introdotto negli appositi bidoni marroni posti lungo la strada. Il sacchetto biodegradabile non va rivestito con altri sacchetti di plastica che renderebbero del tutto inutile la differenziazione. Per evitare che il sacchetto si rompa col peso dell’immondizia, ogni cittadino è invitato a recarsi presso il punto di raccolta con il bidoncino messo a disposizione gratuitamente dalla Corridonia Servizi che può essere ritirato presso l’isola ecologica di via Fontorsola.


tanica_verde_per_olii Tanica verde
Olii esausti. A tanica piena, gli olii in essa contenuti possono essere versati negli appositi contenitori gialli posti lungo la strada.

 

 

Calendario raccolta porta a porta

giallo Sacchetto giallo – R.S.U.
Lunedì dalle 7:00 alle 8:30

 


blu Sacchetto blu – multimateriale
Martedi e venerdi dalle 7:00 alle 8:30

 


carta Sacchetto di carta
Mercoledi dalle 7:00 alle 8:30

 


Compostaggio domestico

Non tutti i materiali per essere recuperati devono essere condotti a speciali impianti di riciclaggio. La raccolta differenziata si può effettuare anche con il compostaggio domestico dei rifiuti organici svolto da chi ha un giardino od orto nella propria casa di residenza. Circa il 25-30% dei rifiuti delle famiglie è infatti composto da rifiuti organici come gli scarti di cibo, di frutta e verdura, piante recise, fogliame, sfalci dei prati, erbacce, trucioli ecc.

COS’É IL COMPOST

Il compost è il prodotto finale del processo di trasformazione biologica delle sostanze organiche che dà vita a un fertilizzante naturale molto simile all’humus, utilizzabile per concimare i terreni o i vasi. Per produrre compost a livello domestico si utilizzano i rifiuti organici prodotti in casa o in giardino come scarti di cibo, di frutta e verdura, piante recise, sfalci dei prati, potature, trucioli e segatura, ecc.

COS’É LA COMPOSTIERA

compostieraLa compostiera è il contenitore in cui introdurre i rifiuti organici per produrre il compost. Può essere collocata in un punto ombreggiato del proprio giardino od orto direttamente sul terreno. Il suo utilizzo è semplicissimo e non reca fastidi (cattivi odori, moscerini ecc.). La maturazione del compost avviene in un periodo variabile tra i 3 e i 12 mesi a seconda di come si intende utilizzarlo.

 

COME RICHIEDERE LA COMPOSTIERA E LA RELATIVA RIDUZIONE TIA

Corridonia Servizi mette a disposizione gratuitamente la compostiera a chi effettua il compostaggio domestico e applica una riduzione del 10% sulla parte variabile della TIA. Per avere diritto alla riduzione occorre fare richiesta presso al Corridonia servizi o presso l’isola ecologica di via Fontorsola. Per chi ha già svolto il compostaggio, il rinnovo della richiesta e la dichiarazione di avvenuta attività di compostaggio possono essere presentate nel mese di gennaio.

Per gli utenti che effettuano il compostaggio nel 2009 la riduzione è calcolata nella prima bolletta di conguaglio 2010, dopo la presentazione della dichiarazione di avvenuta attività.

Compostaggio domestico

Manuale compostaggio domestico


Normativa

Regolamento Comunale del servizio di nettezza urbana